Parlamento di Budapest

Parlamento di Budapest

Cos’è il Parlamento di Budapest

Lungo le rive del Danubio, nel quartiere Pest della capitale ungherese, sorge il Parlamento di Budapest, un imponente edificio che è stato testimone di alcuni dei momenti più importanti del Paese. Si tratta di uno dei simboli più importanti di Budapest, realizzato tra il 1885 ed il 1904 sulla base del progetto dell’architetto Imre Steindl.
Sono circa settecentomila le persone che ogni anno visitano il Parlamento di Budapest.

Se state organizzando un viaggio nella capitale ungherese, nel vostro itinerario non può assolutamente mancare una visita a questo storico edificio. E non scordatevi di scattare una bella foto dell’edificio illuminato mentre si rispecchia sulle acqua del fiume blu!

Cosa vedere

Per prima cosa godetevi la vista esterna del bellissimo Parlamento di Budapest, uno degli edifici più iconici della città, che si distingue per la sua straordinaria architettura in stile neogotico, con facciata e cupola simmetriche.

Ci sono due sale principali all’interno del Parlamento, identiche tra loro: una di queste sale è utilizzata dal governo ungherese, mentre l’altra per le visite guidate.

Al suo interno ci sono 691 camere splendidamente decorate, di cui alcune sono aperte al pubblico. Sulle pareti, nei corridoi e nelle sale dell’edificio sono raffigurate delle statue di sovrani ungheresi, dei sovrani della Transilvania e militari ungheresi.

Una delle parti più belle dell’edificio è senza dubbio The Dome Hall, la famosa Sala della Cupola, che è anche il centro geometrico del Parlamento di Budapest oltre che il centro simbolico dell’Ungheria. La sala è alta quasi 27 metri ed ha la forma di un esadecagono (sedici lati).

Ogni lato è decorato da vetrate colorate e la sala è coperta da uno splendido soffitto a volta. Alla base delle colonne che salgono verso la cupola ci sono le statue dei sovrani ungheresi. All’interno della sala si trovano i gioielli della corona, che sono custoditi 24 ore al giorno da guardie. Il cambio di guardia viene effettuato ogni poche ore e può essere osservato durante la visita guidata.

La visita guidata al Parlamento inizia dalla City Side Staircase XVII, una delle ventotto scale che si trovano all’interno dell’edificio. La City Side Staircase XVII, che porta fino al piano principale dell’edificio, è tutta placcata in oro.

La prima sala che si visita durante il tour all’interno del Parlamento è The Chamber of Peers, l’ex Camera dei Pari, decorata con pannelli in rovere di Slavonia e decorazioni placcate in oro, dotata di una galleria di diversi piani.

Il tour del Parlamento di Budapest si chiude con una visita alla Grand Stairway, un’imponente scalinata con 96 scalini coperti di moquette rossa che conducono dall’ingresso principale della Sala della Cupola.
Il vero gioiello sono le otto colonne di granito che si trovano ai lati della scalinata.

La durata della visita, compreso il controllo di sicurezza, è di circa 45-50 minuti.

C’è poi il Museo del Parlamento ungherese, che si trova nel Centro visitatori ed è gratuito per tutti e che ospita varie mostre che raccontano la storia dell’Ungheria.

Biglietti per il Parlamento

I biglietti di ingresso per la visita del Parlamento di Budapest possono essere prenotati ed acquistati online sul sito ufficiale dell’Ufficio dell’Assemblea nazionale.

È possibile acquistare i biglietti anche presso la biglietteria del Centro visite del Parlamento, ma solo per effettuare la visita nel giorno stesso dell’acquisto.

L’acquisto di biglietti direttamente alla biglietteria del Parlamento può richiedere molto tempo. I gruppi sono invitati a prenotare i biglietti in anticipo per la visita al Parlamento.

L’acquisto online dei biglietti deve essere effettuato tramite questa pagina. Al momento della prenotazione devono essere scelti il giorno e l’orario della visita guidata, ed anche la lingua della guida turistica che accompagnerà i visitatori alla scoperta di uno dei più bei palazzi del Parlamento al mondo.

Le guide turistiche sono disponibili in otto lingue: ungherese, inglese, francese, ebraico, tedesco, russo, italiano e spagnolo.

Ecco qua di seguito i prezzi dei biglietti per l’accesso al Parlamento di Budapest:

Cittadini dell’UE (adulti): HUF 3500
Cittadini dell’UE (studenti) (6-24 anni): HUF 1900
Cittadini non UE (adulti): HUF 6700
Cittadini non UE (studenti) (6-24 anni): HUF 3500
Per i visitatori di età inferiore ai 6 anni la visita al Parlamento è gratuita

Regole di comportamento

Ci sono delle regole da rispettare durante una visita al Parlamento di Budapest, durante la quale i visitatori devono rispettare le istruzioni e le richieste delle guide turistiche.

Per poter accedere al Parlamento bisogna seguire anche le indicazioni del “dress code“, ed essere vestiti in modo appropriato. Coloro che non rispettano le regole rischiano di essere scortati dalle guardie fuori dall’edificio.

Ecco qua di seguite le regole principali da seguire:

È vietato indossare o esibire simboli di dittatura e comportarsi in un modo negativo per l’Assemblea Nazionale e per la dignità umana;
Non si possono portare bandiere o altri strumenti di protesta all’interno dell’edificio;
Non si può alzare la voce, cantare o manifestare all’interno dell’edificio;
È vietato mangiare, bere o fumare all’interno dell’edificio;
Vietato anche sedersi, inginocchiarsi o sdraiarsi sulle scale, sul terreno o sugli arredi dell’edificio;
È vietato danneggiare l’edificio e gli arredamenti dei locali;
È fatto divieto di disturbare e ostacolare le organizzazioni e il personale dell’edificio al lavoro;
Non si possono introdurre dispositivi che producono rumore nell’edificio;

Per quanto riguarda fotografie e video, bisogna ricordare che è severamente vietato fare fotografie nella grande Sala della Cupola, ma è consentito scattare foto e utilizzare videocamere nelle altre parti dell’edificio.

Non sono ammessi animali all’interno dell’edificio ad eccezione dei cani guida.

Controlli di sicurezza

Per entrare al Parlamento di Budapest è necessario sottoporsi a degli accurati controlli di sicurezza. Quindi, se state organizzando la vostra visita, ricordatevi che non è possibile introdurre all’interno dell’edificio borse, pacchi e oggetti di grandi dimensioni.

Ovviamente non è possibile portare con sé oggetti in grado di provocare lesioni personali, come ad esempio coltelli tascabili, bombolette spray, armi da fuoco, munizioni, esplosivi e fuochi d’artificio. È possibile portare con sé bottiglie di plastica infrangibile di un volume massimo di 0,5 litri, che devono essere sottoposte ad un controllo di sicurezza prima dell’ingresso.

Orari del Parlamento

Gli orari di apertura del Parlamento di Budapest variano in base al periodo dell’anno.

1 novembre – 31 marzo: dal lunedì alla domenica dalle 8:00 alle 16:00
1 aprile – 31 ottobre: dal lunedì alla domenica dalle 8:00 alle 18:00
Le visite alla Camera del Parlamento sono limitate durante le settimane in cui si svolgono le sedute plenarie dell’Assemblea Nazionale. Il primo giorno della plenaria, l’edificio sarà accessibile ai visitatori dalle 8.00 alle 10.00 e la biglietteria sarà aperta fino alle 11.00

Dove si trova e come arrivare

Il Parlamento di Budapest si trova nel quartiere Pest, lungo la riva del Danubio e si affaccia sull’antistante Piazza Kossuth.

🚇 Linea rossa della metropolitana, scendendo alla stazione Kossuth Lajos tér che si trova a circa 200 metri (2 minuti a piedi) dall’ingresso dell’edificio;
🚋 Linea 2 del tram e le linee 15 e 115 del bus, le cui fermate si trovano nelle vicinanze dell’edificio.

Storia, curiosità e informazioni

Nel 1880 a Budapest venne indetto un concorso per selezionare l’architetto che avrebbe dovuto progettare il nuovo edificio del Parlamento ungherese, uno palazzo che avrebbe dovuto rappresentare la sovranità della Nazione.

Il vincitore del concorso fu l’architetto ungherese Imre Steindl che propose il progettato di un grande edificio in stile neo-gotico, per il quale si ispirò alle Camere del Parlamento di Londra (il famoso Palazzo di Westminster).

I lavori per la sua costruzione iniziarono nel 1885 e dopo 11 anni, nel 1896, il Parlamento di Budapest venne inaugurato (in occasione del 1000° anniversario della nascita dell’Ungheria). L’edificio venne poi completato nel 1902.
Purtroppo Imre Steindl divenne cieca prima che il suo grande progetto fosse completato.

L’imponente edificio ha una lunghezza di 268 metri, una larghezza di 123 metri ed è alto ben 96 metri. Il Parlamento di Budapest è l’edificio più grande del Paese, il più alto della città ed è anche il terzo palazzo del parlamento più grande del mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.